La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Non c'è niente come una crociera per rilassare le tensioni. Non occorre pianificare nulla, non c'è niente di cui preoccuparsi. Basta presentarsi e godersi il tour Egitto, una crociera sul Nilo da Assuan a Luxor, in una cabina esterna con servizi privati. Il tour include la navigazione a vela in feluca a Kitchener Island, la visita del Giardino Botanico, l'escursione alla Diga Vecchia e alla Diga Alta, la visita al Tempio di Iside. Lungo il percorso potrete anche visitare il Tempio di Horus a Edfu. A Luxor la visita guidata comprende la Valle dei Re, la Valle delle Regine, Deir el-Bahari e il Tempio di Luxor. 

              

1-Holland-America

Holland America Line

Holland America è una compagnia di buon livello, con navi eleganti di stile classico, attenzione e cura anche ai dettagli minori, e un'ottima cucina. A mio avviso ha un ottimo rapporto qualità/prezzo: è il brand più economico del settore "premium".

2-Princess

Princess Cruises

Come Holland America anche Princess è una compagnia con un buon rapporto qualità/prezzo che offre un "prodotto crociera" ben confezionato e con uno stile adatto a diverse fasce d'età e tipi di crocieristi. 
Queste erano le navi della serie televisiva Love Boat degli anni '80.

3-Carnival

Carnival

Il Gruppo Carnival controlla sostanzialmente la quasi totalità del mercato delle crociere: tutti i brand più diffusi tranne RCL, Celebrity, Azamara e Norwegian. Il brand Carnival è quello dedicato al "divertimento giovane e spensierato", buona per crocieristi di 30-55 anni e famiglie con figli.

4-Norwegian

Norwegian Cruise Line

Lo stile delle crociere Norwegian è nel loro motto principale: "freestyle", cioè libero casual e informale, per chi in crociera si vuole divertire con la famiglia senza portarsi appresso l'abito da sera per andare a cena. Se ti piace questa filosofia allora sono ottime crociere.

5-Cunard

Cunard

Cunard è la compagnia più antica e prestigiosa ancora in funzione (tanto per dire: il Carpathia che soccorse il Titanic era una nave della Cunard), un brand di lusso che ancora mantiene lo stile di un tempo. Navi e crociere di lusso, a prezzi tutto sommato ragionevoli.

6-Compagnie-Ponant

Compagnie du Ponant

Marchio praticamente sconosciuto in Italia, le crociere Ponant sono sostanzialmente un prodotto quasi di lusso: navigazione su piccole imbarcazioni "boutique" con pochi ospiti, su rotte ed itinerari non accessibili alle grandi navi. 
Stile francese, ottimo servizio, cucina gourmet.

7-Star-Clippers

Star Clippers

Altra compagnia di navigazione molto poco conosciuta dal pubblico italiano le crociere Star Clippers sono effettuate da tre velieri recentemente ristrutturati per riallinearli ai moderni comfort. Destinazioni principali Mediterraneo e Caraibi.

8-Seabourn

Seabourn

Le crociere Seabourn sono crociere di lusso su yacht di design moderno da 200 o 400 passeggeri le cui cabine sono tutte suite vista mare, gli itinerari sono ben studiati, il servizio è eccellente, la cucina è di altissimo livello. 
Un'esperienza eccezionale, che vale il prezzo.

9-Variety-Cruises

Variety Cruises

Variety Cruises offre insolite crociere a bordo di piccoli yacht di lusso che possono ospitare fino a 50 passeggeri. Una crociera intima ed esclusiva, senza la confusione delle grandi navi, incentrata solo sul mare e con un servizio eccellente.

 

 

 

 

 

Crociere fluviali - recensione di navi e itinerari

 

Le crociere fluviali sono parte di un mercato ancora poco sviluppato in Italia, ma rappresentano un piacevole modo di viaggiare per scoprire alcune parti del mondo da una vista diversa: quella del fiume. 
Con la momentanea uscita di scena delle crociere sul Nilo, attualmente assolutamente da evitare a causa della pericolosa instabilità politica, le crociere più interessanti per noi italiani sono rimaste quelle nei fiumi dell'Europa centro-settentrionale: Reno, Danubio, Rodano, canali belgi e olandesi.

 

 

 

fluviali

guida alla scelta di una crociera fluviale

Tutte le informazioni utili alla scelta della crociera fluviale più adatta alle tue esigenze: pro e contro di questo tipo di crociera, caratteristiche delle navi, a chi si addice una crociera del genere, quando farla, recensione delle principali destinazioni.

11-Luftner-Cruises

Lüftner Cruises

La migliore compagnia di navigazione per le crociere fluviali in Europa a mio avviso è la Lüftner Cruises, che gestisce 6 navi moderne e di ottima qualità, dal design sobrio ed elegante. Stile ed efficienza tedeschi. Da provare.

 

 

 

 

 

Le compagnie italiane: Costa e MSC

 

Sono le crociere più scelte dagli italiani, perché sono italiane e hanno il grande vantaggio di partire dai principali porti italiani (ovviamente per le crociere nel Mediterraneo) e di offrire il servizio in italiano. Inoltre hanno generalmente un buon rapporto qualità prezzo, quindi sono spesso (ma non sempre) una buona scelta.

 

 

 

20-MSC

MSC Crociere

Dovendo dare un giudizio estremamente sintetico a mio avviso MSC offre crociere di qualità leggermente superiore a Costa: le navi sono moderne (che poi ti possa piacere lo stile dipende dai gusti), il servizio è sufficiente, il cibo mediamente buono. Buon rapporto qualità/prezzo. Sono le crociere italiane che ti consiglio: contattami per informazioni.

21-Costa

Costa Crociere

Costa è il sinonimo di crociera italiana, ma a mio avviso i tempi d'oro sono passati: adesso è solo un prodotto di massa a basso costo. E l'incidente della Concordia non può essere dimenticato: la condotta della compagnia è stata scandalosa e ingiustificabile.
Non fornisco consulenza o indicazioni su nessuna delle crociere Costa.

 

 

 

Nonostante queste crociere le vendono tutte le agenzie di viaggio ti conviene comprarle su internet direttamente dal sito ufficiale della compagnia, oppure tramite pochi selezionati siti affidabili.

 

 

 

 

 

Altre recensioni di prossima pubblicazione

 

Il precedente elenco delle migliori navi da crociera consigliate non è affatto esaustivo, e prossimamente verrà integrato anche con informazioni e recensioni di altre compagnie di navigazione, tra cui:

 

 

 

22-Royal-Caribbean

Royal Caribbean International

Principalmente famose per le loro crociere nei Caraibi, su cui sono molto forti, Royal Caribbean offre una buona esperienza di crociera se ti piacciono le grandi navi e il fatto di avere sempre qualche attività chiassosa da fare.

23-Celebrity

Celebrity Cruises

A mio avviso le crociere della Celebrity Cruises sono tra le migliori del settore "premium", e generalmente hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo. Crociere quasi di lusso su ottime navi moderne e spaziose e una buona offerta gastronomica.

25-Azamara

Azamara

Azamara è il marchio di lusso del gruppo Royal Caribbean che opera crociere su itinerari più esclusivi su "piccole" navi da 700 passeggeri. La qualità del servizio è ottima, così come il cibo servito, e l'esperienza generale è come quella di un esclusivo country club galleggiante.

24-Hapag-Lloyd

Hapag Lloyd

Le crociere Hapag Lloyd sono poco conosciute in Italia perché sono principalmente destinate al mercato tedesco e nord europeo, e questo a mio avviso è l'unico punto a sfavore di questa eccellente compagnia: potrebbe non incontrare i nostri gusti italiani.

 

 

 

 

 

 

La crociera nel Mediterraneo non è solo un viaggio verso Grecia, Turchia, Croazia e coste italiane, ma anche un viaggio verso le terre di Ponente. E allora parliamo di SpagnaPortogalloMaroccoe perché no, anche di isole Canarie.

Si parte da uno dei porti della Liguria o del Lazio, per salpare verso la Spagna, solitamente con una tappa nella coloratissima Barcellona di Gaudì, dove scoprire le sue fantasiose opere, risultato del suo famoso estro artistico.

Park Guell, BarcellonaPark Guell, Barcellona

Potrete scegliere se visitare la Sagrada Familia, Park Guell, Casa Batllo, Casa Milà, Palazzo Guell e il museo di Picasso oppure le vie del Barrio Gotico addentrandovi nella vivace vita spagnola alla degustazione di qualche tapas.

 

Proseguirete poi per una tappa ad Alicante situata ai piedi di una collina nel cuore di una grande Baia  e trascorrerete la giornata tra spiagge meravigliose, parchi rigogliosi, grandi viali di palme ed enormi piazze; oppure vi fermerete a Cadice sull’Atlantico, città portuale nell’Andalusia costiera, il cui centro storico è immerso nel mare che la circonda. Meritano una visita i negozi artigianali del centro, i locali con dell’ottima cucina locale, le spiagge ancora allo stato libero nei dintorni della città. Da qui si può anche raggiungere Siviglia dal ricco patrimonio architettonico arabo e numerosi edifici Patrimonio dell’Umanità.

Spagna

Ci si ritrova quindi a salpare verso il Portogallo alla scoperta di Lisbona. Città ricca di quartieri da vivere, da immergersi nei locali e nelle botteghe del Bairro Alto, quartiere variopinto ed espressione vivace dei suoi abitanti e degli immigranti che qui vi hanno trovato dimora. Ricca di terrazze e punti panoramici da dove ammirare la città,  Lisbona è famosa per la Torre di Bélem. E’ ricca di attrazioni, dal Castello di Sao Jorge, al monastero dos Jeronimos, alla Piazza del Rossio.

Lisbona, Torre di BélemLisbona, Torre di Bélem

Le tappe successive toccano le terre d’Africa, in Marocco tra Casablanca e Tangeri. La prima cosmopolita e moderna, si concentra tra piazza Mohammed V e il Parc de la Ligue Arabe, da vedere il Palazzo Reale circondato da fontane e giardini mediterranei. La seconda, Tangeri, è famosa per il suo quartiere antico, la Medina di Tangeri, un labirinto di vicoli colmi di botteghe, dove si trova uno dei mercati più ricchi di prodotti artigianali della città.

Casablanca, moscheaCasablanca, moschea

La meta finale prima del rientro a casa può inoltrarsi fino alle isole Canarie o all’arcipelago di Madera, dove sbarcare a Tenerife, Lanzarote o Madeira, tra paesaggi vulcanici, spiagge di sabbia nera, una vegetazione lussureggiante e acque dai fondali blu.

 

Il periodo migliore per una crociera nel Mar Mediterraneo occidentale va da aprile ad ottobre, viste le buone condizioni climatiche e la scarsità di precipitazioni di questa zona del Mediterraneo. Naturalmente le temperature durante i mesi più caldi di luglio ed agosto, soprattutto in Marocco, potrebbero rendere difficoltose le escursioni per qualche visitatore. Considerate come sempre anche il sovraffollamento sulle navi nel mese di agosto.

 

 

 

Una crociera nel nostro Mediterraneo orientale

 

Sarà il solito, sarà quello di cui si è sempre sentito parlare, ma il nostro Mar Mediterraneo è ricco di risorse e sorprese, pieno di diversità culturali lungo il suo tragitto. Almeno una volta nella vita percorrerlo sarebbe utile per immergersi  appieno nell’anima di queste calde acque dalle mille sfumature.

 

Una delle tante crociere da fare nel Mediterraneo è quella che vi porterà a sbarcare nel cuore della Croazia, in città storiche come Dubrovnik, dalle origini bizantine e caratterizzata qua e là dalle influenze gotico-rinascimentali, è presente anche qualche tocco di barocco nelle numerose chiese del suo centro storico.

Dubrovnik, Croazia

Ci si ritrova improvvisamente davanti al bagliore delle bianche costruzioni, circondate dalla tipica vegetazione mediterranea, delle innumerevoli isole greche, che punteggiano la parte orientale del Mar Mediterraneo, come cristalli incastonati in questo mare blu.

Grecia, caseGrecia

Allora da Mykonos, Rodi, Santorini potrete sbarcare in terre antiche dove la storia è presente in qualsiasi angolo di queste isole, le rovine della civiltà greca sono infatti ancora ben conservate in tanti siti archeologici.

Meta obbligata durante la crociera sul Mediterraneo è Atene, dove dall’alto della sua Acropolispicca, il simbolo della Grecia per eccellenza, il Partenone. Tempio in stile dorico dedicato alla dea Atena che domina sulla città, si ipotizza fosse la sede della Tesoreria della civiltà greca ad Atene. Importante anche per le sue numerose e caratteristiche decorazioni, il Partenone è famoso per la particolarità della sua struttura a colonne.

Grecia, PartenoneGrecia, Partenone

Nella Acropoli di Atene scoprirete anche altri templi, i santuari dedicati alle divinità greche Zeus, Atena, Artemide, Dionisio, Afrodite, Eros, le loro statue ed il teatro di Dionisio.

Molte navi da crociera proseguono e si addentrano fino ad Izmir ed Istanbul in terra turca. A voi la scelta. Qui potrete ammirare la meravigliosa Moschea Blu, la basilica di Santa Sofia, il mercato coperto Gran Bazar, entrando in un solo giorno nella cultura dell’antico popolo Ottomano.

Istanbul, moscheaIstanbul, moschea

La varietà di culture nell’area del Mediterraneo continua, e potrete scendere dalla nave perimmergervi nella città di Napoli. La cui visita vi permetterà di assaporare la sua famosa arte culinaria, ma soprattutto il suo patrimonio storico che all’interno dei suoi quartieri si sviluppa nella parte più antica del suo centro con palazzi, chiese, obelischi, fontane, ma non solo, e con una densità di architetture antiche tra le più ricche al mondo.

NapoliNapoli

Il periodo migliore per una crociera nel Mar Mediterraneo è sicuramente l’estate, da giugno a settembre, quando le precipitazioni sono scarse, il tempo è soleggiato e le temperature sono gradevoli, anche se durante questo periodo l’affollamento delle navi e dei siti turistici è in forte incremento e potrebbe essere difficile riuscire a godersi la crociera come un momento di vacanza e relax.

 

Molte famiglie con bambini negli ultimi anni stanno optando per una vacanza in crociera, pertanto riuscire a partire nelle settimane in cui le scuole sono aperte, nella prima metà di giugno e nella seconda di settembre, potrebbe essere favorevole per trovare più calma durante la navigazione.

Considerate che le temperature durante il mese di agosto, in città come Atene o Istanbul, potrebbero superare i 40°C e rendere la loro visita un vero inferno. Durante la navigazione invece la brezza marina, vi aiuterà a sopportare le temperature più alte nei momenti più caldi dell’estate.

I mesi di aprile, maggio ed ottobre sono ideali per tutte le visite e le escursioni nei porti dove approderanno le navi da crociera se non ambite però a brevi pause in costume stesi al sole, difficili viste le temperature primaverili e qualche probabile giornata di pioggia in più rispetto alla piena estate. Il vantaggio è che in questi mesi le navi sono meno affollate e la vostra vacanza potrebbe essere quindi molto più piacevole. Naturalmente i prezzi più alti li troverete durante l’alta stagione, tra luglio ed agosto.

E allora, per la prossima vacanza imbarcatevi e partite alla scoperta dei colori del nostro Mediterraneo!

 

 

 

Crociera nel Nord Europa

 

Crociera nord Europa, Geirangerfjord

I colori di una Crociera nel Nord Europa si riempiranno di  verde della natura che vi circonderà, di blu del mare sul quale scivolerete verso mete ricche di meraviglie, del bianco azzurro dei ghiacci che incontrerete durante la vostra traversata nei mari del Nord e del giallo delle luci che vi scalderanno all’interno della vostra nave da crociera.

 

Le Crociere nel Nord Europa possono avere itinerari molto diversi tra loro e di durata più o meno lunga. In linea di massima dovrete decidere se fare un giro all’insegna delle meraviglie della natura dei Fiordi oppure un tour nelle migliori capitali culturali del Nord. L’imbarazzo della scelta è grande, quindi in base alla durata della vostra vacanza ed alle vostre preferenze potete fare già la prima scelta.

Una crociera alla scoperta dei Fiordi Norvegesi solitamente inizia da un porto raggiungibile con un volo da tutta l’Europa, molte crociere partono dalla Germania, altre dall’Olanda o ancora dalla Danimarca e naturalmente anche dalla Norvegia stessa. Le tappe del viaggio però sono abbastanza comuni a tutte le crociere, ci si imbatte nei fiordi come Geirangerfjord e Naeroyfjord patrimoni dell’Unesco, Aurlandsfjord, Romsdalsfjord, Sognefjord  il più lungo e profondo, L’Hardangerfjord con il ghiacciaio più esteso della Novergia il Folgefonna, o Lysefjord. Il percorso dei fiordi si alterna alla visita di Oslo, Bergen la perla dei fiordi o Alesund città-museo, ma anche Andalsne piccola cittadina con un grande porto, solo per citarne qualcuna, ma ce ne sono molte altre tutte da scoprire.

Con una crociera nei fiordi norvegesi potrete ammirare quanto la natura è riuscita a creare in questo angolo di mondo. Le scogliere alte a picco sul mare sovrasteranno il vostro cammino in nave verso i porti più spettacolari della Norvegia. Cascate sul mare circonderanno queste terre fertili ricche di vegetazione e animali, foche, aquile e uccelli di vario genere. Su Visitnorway.comtroverete tutte le informazioni utili sulle attrazioni da non perdere nei dintorni dei fiordi.

 

Bergen, Norvegia, crociera nord Europa

Con un po’ di fortuna, se viaggiate a settembre, alzando lo sguardo al cielo potrete scoprire un’aurora boreale. Le aurore polari sono fenomeni luminosi, che per essere osservate sono necessarie giornate con poca luce e poca umidità, naturalmente meglio le notti serene e senza luna piena. Nelle terre norvegesi si fanno vedere verso l’autunno fino alla primavera.

Crociera nord Europa, aurora boreale

Una crociera nelle capitali dei mari del Nord è la chiave ideale per entrare nei porti delle più spettacolari città storiche dell’Europa del Nord ed immergersi nella loro cultura. Potrete quindi scoprire le bellezze di Stoccolma, Copenaghen, Tallinn, San Pietroburgo, Helsinki, Riga, tra le più frequentate. Dipende dall’itinerario e dalla lunghezza del viaggio. Farle tutte è l’ideale, sceglierete voi quale crociera intraprendere in base alle vostre preferenze. Un’altro itinerario possibile è la crociera che fa scalo tra l’Olanda, la Francia e l’Inghilterra, magari toccando anche la Norvegia per una visita di Oslo. In questo modo potrete fermarvi per esempio a Rotterdam, Bruges, Le Havre, Southampton per la visita di città meno importanti delle altre capitali europee ma non per questo meno interessanti.

Le più importanti compagnie di crociera organizzano anche navigazioni di 15 giorni che vi permetteranno di sbarcare sia nei fiordi della Norvegia più a sud sia nelle più importanti capitali europee, come Stoccolma e San Pietroburgo.

San Pietroburgo, crociera nord Europa

Il periodo ideale per la Crociera nel Nord Europa è nei mesi da maggio a settembre, quando il clima è mite, le giornate sono più lunghe, le temperature più accettabili. A San Pietroburgo per esempio potrete trovare queste temperature. Tra maggio e giugno potrete godervi il fantastico periodo delle notti bianche, quando il sole non tramonta nemmeno durante la notte.

Per i più temerari, qualche nave viaggia tutto l’anno nelle coste della Norvegia.

 

,

Crociera ai Caraibi

 

Crociera Caraibi

Una Crociera ai Caraibi vi porterà a sbarcare sulle spiagge più belle dell’America centrale. Scenderete ogni volta, perchè quanto vi potranno offrire i posti che vedrete non equivarrà a quanto troverete sulle navi, che per comodità ed agi sono tra le strutture migliori nell’ambito dei pernottamenti, ma il fascino dei Caraibi vi conquisterà, per la sua atmosfera allegra, per i colori e per i ritmi di vita.

 

La proposta che vi facciamo noi è una crociera alla scoperta delle Antille, i Caraibi più autentici. Con partenza da La Romana nella Repubblica Dominicana nel cuore dei Caraibi, potete proseguire verso le isole Vergini Britanniche con scalo a Road Town, a seguire Antigua-Barbudascendendo a S. John’s, i giorni seguenti a Martinica nel porto di Fort de France, quindi a Saint Lucia e poi ancora a Guadalupe nella città di Pointe à Pitre e per finire a Philipsburg capitale di S. Maarten. Tornerete quindi a casa verso il porto di La Romana.

Su Msc Crociere troverete proposte simili a quella appena suggerita, ma potete cercare anche itinerari diversi se avete delle preferenze particolari.

Quello che vedrete nei giorni di crociera ai Caraibi è qualcosa di straordinario. Dalle palme, alle acque turchesi, ai pesci tropicali, a fiumi di sabbia bianca, alle città coloniali. La nave dopo aver viaggiato tutta la notte, nel primo mattino vi aprirà le porte alla meta dei vostri sogni fino a sera, per portarvi il giorno dopo su un altro paradiso tropicale.

Caraibi, spiaggia

Decidere di fare una crociera ai Caraibi per gli appassionati del “fai da te”, comporta certamente una preoccupazione in più, oltre alla prenotazione della crociera stessa, molte volte il volo per raggiungere il porto di partenza è escluso, ed è necessario trovarne uno che arrivi a destinazione il giorno giusto. Naturalmente molte compagnie navali durante la prenotazione della vostra crociera preferita vi possono abbinare il volo, ma molte volte il prezzo è poco conveniente. Se volete risparmiare, prenotando anche direttamente sui siti internet, potete acquistare il volo dalle compagnie aeree dopo aver deciso la crociera giusta per voi.

Tutto questo, per alcuni di voi, potrebbe essere faticoso e scoraggiante, quindi in questo caso la soluzione migliore è entrare nella vostra Agenzia viaggi di fiducia e trovare l’offerta della Crociera ai Caraibi che avete sempre sognato.

Naturalmente per una crociera ai Caraibi il periodo ideale è la stagione secca da dicembre a maggio, per non imbattersi in cicloni ed uragani presenti soprattutto nei mesi tra ottobre e novembre.

Segui anche i nostri articoli sui vari paesi del mondo per informazioni più precise sul clima, su QuandoAndare.info troverai tante destinazioni di viaggio divise per mese o per continente.